Alcolisti Anonimi gruppo on-line in lingua italiana

CB Login

Compleanni di sobrietà

Alcolisti Anonimi gruppo online
Acquisiamo la buona volontà... PDF Stampa E-mail

Al punto in cui siamo, stiamo cercando di mettere ordine nella nostra vita. Ma non si tratta di un ordine fine a se stesso.
(Alcolisti Anonimi, pag. 87)


 Oggi non berrò.
Per mezz'ora circa starò alla presenza del Signore per meditare e pregare
Mi vestirò con attenzione badando alla pulizia del mio corpo e del mio abbigliamento.
Prima di uscire da casa per andare al lavoro augurerò ai miei cari una serena giornata cercando di donar loro quel sorriso che ho sempre negato.
Al lavoro sarò diligente e attento cercando di rispettare orari, impegni e colleghi. Farò in modo che nessuno debba biasimarmi per i miei comportamenti.
Durante i pasti non mangerò con ingordigia.
Andrò alla riunione di gruppo cercando di essere di aiuto ai miei fratelli alcolisti.
Appena a casa, se possibile mi rilasserò leggendo qualcosa di mio interesse o coltivando i miei hobby.
Darò una mano in casa per rigovernare, tenendo a mente che non tutto mi è dovuto per il semplice fatto che oggi non ho bevuto.
Manterrò un atteggiamento di benevolenza e di gratitudine nei confronti dei miei cari, e se reagiranno negativamente alla mia presenza, cercherò di tenere a mente quanto hanno dovuto soffrire a causa del mio alcolismo.
A sera prima di andare a dormire ripasserò a mente la giornata cercando di fare un elenco a due colonne degli avvenimenti, uno per le cose negative e uno per il lavoro ben fatto, proponendomi di migliorarmi per il giorno successivo.
Concluderò la giornata ringraziando il Signore per il dono della vita.

Non è forse vero che il disordine della mia vita ha contribuito enormemente a deformare il mio carattere?

Pregherò il Signore affinché mi conceda la buona volontà per vivere una vita ordinata.
 
Ho trovato un tesoro PDF Stampa E-mail

… sente di aver trovato qualcosa di meglio dell’oro…

Può non accorgersi subito di aver appena scalfito un filone infinito che darà i suoi utili soltanto se egli continuerà a sfruttarlo per il resto della sua vita regalando al prossimo tutto quanto ha raccolto.
( Alcolisti Anonimi, pag. 144-145 )

 Minatore che trova un tesoro Non è come l'amore che si riceve da una donna o da un amico o da un figlio; e' più dell'amore di un padre o di una madre, completa tutto, a tutto da un senso ed un sapore nuovo, mai percepito.
Qualcuno forse stenterà a crederci, ma questo amore è gratuito, non fa distinzione di razza, di età, di ceto, di malattie, di croci vissute ecc. è come un tesoro nascosto che aspetta di essere scoperto.
Non posso che salutarvi con l'augurio che tutti possiate trovare questo tesoro.
Ma prima di lasciarvi definitivamente voglio rubare le parole a S.Agostino che stasera bruciano nel mio cuore come il primo ed  il secondo passo. "Tardi ti amai, bellezza così antica e così nuova, tardi ti amai. Sì, perché tu eri dentro di me e io fuori. Lì ti cercavo. Deforme, mi gettavo sulle belle forme delle tue creature. Eri con me, e non ero con te. Mi tenevano lontano da te le tue creature, inesistenti se non esistessero in te. Mi chiamasti, e il tuo grido sfondò la mia sordità; balenasti, e il tuo splendore dissipò la mia cecità; diffondesti la tua fragranza, e respirai e anelo verso di te, gustai e ho fame e sete; mi toccasti, e arsi di desiderio della tua pace."
(Agostino, Confessioni).

Auguri a tutti e serene 24 ore

 
Quinto Passo PDF Stampa E-mail

Dopo aver fatto il nostro inventario personale, che ne faremo? Abbiamo cercato intanto di trovare un nuovo atteggiamento, un tipo di rapporto nuovo col nostro Creatore e di scoprire gli ostacoli lungo il nostro cammino. Abbiamo ammesso certi difetti, ci siamo convinti di avere dei problemi, abbiamo puntato il dito sugli aspetti critici del nostro inventario morale. Ora dobbiamo innanzitutto sbarazzarcene. Ciò richiede azione da parte nostra: azione che consiste nell'ammettere a Dio, a noi stessi e a un altro essere umano la natura esatta dei nostri difetti.
(Tratto da “Alcolisti Anonimi”, cap. 5°)

Riflessione
Quando si affronta un passo, bisogna considerare attentamente l'enunciato dello stesso nella sua forma contratta. Approfondendo il Quinto Passo, l'azione prevede l'ammissione dei difetti dinanzi a Dio. Solo alla luce della Sua grazia, troveremo la forza, la saggezza e il coraggio di ammettere a noi stessi e a un’altro essere umano i nostri torti. Dubito fortemente che si possano alterare le priorità del passo senza invalidarne in qualche misura l'efficacia.

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 121

Notizie flash

Istruzioni ai nuovi

Per te che arrivi la prima volta in AmiciAAnonimi, assicurati che dopo aver completato la registrazione, la email di conferma spedita dal sistema, non venga spostata dal tuo fornitore di servizi email, nella cartella "spam". se così fosse, abbi cura di contrassegnare come mittente approvato la posta proveniente dal nostro sito.

In amiciaanonimi troverai pagine piene di contenuti sia come articoli che sul forum, da li potrai trarre prime informazioni su chi siamo e cosa facciamo.

Ogni sera a partire dalle 21:30 vi è un comitato di servizio che garantisce riunioni in chat, li potrai trovare tutto l'aiuto di cui hai bisogno unitamente a risposte indicazioni e soluzioni ai problemi più comuni che potresti riscontrare

Chiunque tu sia, benvenuto tra noi, la tua presenza è la nostra speranza.

Riunioni ed eventi

<<  Ago 14  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
      3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Ultime notizie

More Topics »

Friends Online

Powered by EvNix